Termini e condizioni

Termini e condizioni generali di utilizzo (“CCG”)

1. Norme di base

1.1

Refurbed GmbH
Jakov-Lind-Straße 7
A-1020 Vienna
service@refurbed.it
(+43-) 0800-7001210

(“Refurbed”) gestisce una piattaforma Internet (“piattaforma”) sotto il dominio www.refurbed.ite tutti i sottodomini associati, su cui vengono offerti e distribuiti prodotti di ogni tipo e altri servizi (“prodotti”) da venditori e altre terze parti (“rivenditori”), i quali possono essere acquistati dai clienti (“clienti”; commercianti e clienti collettivamente anche “utenti”).

Indipendentemente dalle disposizioni di cui al punto 3, Refurbed fornisce solo le condizioni tecniche per la stipula di un contratto di utilizzo della piattaforma. Refurbed stessa non diventa partner contrattuale dei contratti conclusi esclusivamente tra rivenditori e clienti. L’adempimento dei contratti stipulati utilizzando la piattaforma avviene quindi esclusivamente tra gli utenti.

1.2

Questi termini e condizioni si applicano a tutte le commissioni, gli ordini e le transazioni legali tra Refurbed, da un lato, e gli utenti della piattaforma dall’altro. Utilizzando la piattaforma, l’utente dichiara di accettare integralmente questi termini e condizioni, la cui versione aggiornata è accessibile in qualsiasi momento su https://www.refurbed.de/tos/.

1.3

I termini e le condizioni generali degli utenti, che prevedono disposizioni divergenti da questi termini e condizioni o altri accordi contrattuali tra Refurbed e un utente, si applicano solo se Refurbed le ha accettate espressamente per iscritto.

1.4

Refurbed si riserva il diritto di modificare questi termini e condizioni in qualsiasi momento e senza fornire spiegazioni. Le modifiche alle tariffe sono possibili solo con il consenso dell’utente. Tali modifiche avranno effetto due settimane dopo che l’utente è stato informato della modifica di questi termini e condizioni richiesta da Refurbed, a meno che Refurbed non abbia ricevuto un’opposizione scritta da parte dell’utente entro tale data.

2. Fornitura della piattaforma

2.1

Indipendentemente dalle disposizioni del punto 3, Refurbed fornisce agli utenti solo la possibilità tecnica di utilizzare la piattaforma.

2.2

I contratti per i prodotti offerti dai rivenditori sono stipulati direttamente tra il rivenditore e il cliente; Refurbed non è espressamente parte dei contratti stipulati tra gli utenti. Gli utenti coinvolti sono gli unici responsabili dell’adempimento degli obblighi derivanti da questi contratti.

2.3

I dettagli, in particolare le caratteristiche essenziali dei prodotti e servizi per gli utenti, si trovano nelle descrizioni dei prodotti e nelle informazioni aggiuntive riportate sulla piattaforma. Essi sono esclusivamente messi a disposizione dei rivenditori e pertanto - indipendentemente dalle disposizioni di cui al punto 3 - non sono offerte legalmente vincolanti di Refurbed. Refurbed non si assume alcuna responsabilità per le informazioni sul prodotto stesso, i prezzi, la disponibilità o i tempi di consegna.

3. Vendita di prodotti da parte di Refurbed

3.1

Refurbed offre in vendita sulla piattaforma anche i propri prodotti. Solo nel caso di prodotti per i quali Refurbed è indicato come venditore sulla piattaforma, il contratto si intende stipulato direttamente con Refurbed e questa è responsabile dell’adempimento di tali contratti.

4. Registrazione e utilizzo per i rivenditori

4.1

Per poter utilizzare i servizi della piattaforma come rivenditore, il (potenziale) rivenditore è obbligato a registrarsi sulla piattaforma e creare un account “negozio” / rivenditore.

4.2

L’opzione di registrazione come rivenditore è disponibile solo per gli imprenditori ai sensi delle sezioni da 1 a 3 dell’UGB. Refurbed ha il diritto, ma non l’obbligo, di verificare lo stato imprenditoriale del commerciante prima della registrazione. Refurbed si riserva il diritto di richiedere prove di imprenditorialità dal (potenziale) rivenditore prima e durante l’utilizzo della piattaforma da parte del rivenditore.

4.3

Prima della registrazione, ha luogo un incontro dettagliato preliminare tra Refurbed e il rivenditore, in cui, da un lato, viene verificata l’idoneità del rivenditore e, dall’altro, vengono presentati in dettaglio i requisiti qualitativi di Refurbed. Dopo che Refurbed ha determinato l’idoneità del rivenditore, Refurbed invia al rivenditore la guida del rivenditore, la carta della qualità e i termini e le condizioni all’indirizzo e-mail fornito dal (potenziale) rivenditore.

4.4

Il venditore, se accetta i requisiti del servizio offerto da Refurbed e le condizioni indicate nella guida del venditore, può registrarsi sulla piattaforma tramite il link https://apply.refurbed.io. Inviando i propri dati come parte del processo di registrazione, il rivenditore accetta la validità e il contenuto delle CCG, la guida del rivenditore e la carta della qualità.

4.5

In seguito alla creazione dell’account “negozio” / rivenditore, Refurbed invia al rivenditore i dati di accesso alla piattaforma. Solo allora entra in vigore il contratto per l’utilizzo della piattaforma tra Refurbed e il rivenditore. Refurbed è libera di rifiutare la conclusione del contratto, in particolare per quanto riguarda i prodotti che saranno offerti dal rivenditore.

4.6

Il rivenditore è tenuto a notificare a Refurbed eventuali modifiche ai dati (ad es. nome dell’azienda, indirizzo) immediatamente, ma non oltre due settimane dopo la modifica, per iscritto o tramite e-mail al seguente indirizzo: seller@refurbed.com.

4.7

I rivenditori hanno l’obbligo di mantenere segreti i dati di accesso al “negozio” / account rivenditore e di non trasmetterli a terzi. I rivenditori sono tenuti a segnalare immediatamente eventuali abusi e ogni altro uso non autorizzato da parte di terzi. Fino a quando questa notifica non è stata ricevuta, ogni accesso e ogni azione o utilizzo dei servizi associati al suo account “negozio” / rivenditore è attribuito al rivenditore.

4.8

Il rivenditore non è autorizzato a utilizzare la piattaforma per pubblicizzare prodotti che devono essere acquistati al di fuori della piattaforma o per includere tali misure pubblicitarie (ad esempio volantini) nell’imballaggio di spedizione.

5. Registrazione e utilizzo per i client

5.1

Durante il processo di ordinazione, i clienti hanno la possibilità di creare un account cliente e quindi di utilizzare la piattaforma.

5.2

Per la creazione del proprio account, il cliente seleziona il prodotto desiderato, fa clic sul pulsante “Acquista ora” e inserisce i propri dati. Prima di premere il pulsante “Paga”, il cliente ha la possibilità in qualsiasi momento di correggere o cancellare i dati inseriti o di annullare la registrazione o l’acquisto chiudendo la finestra del browser o selezionando la funzione “indietro” del browser.

5.3

Facendo clic sul pulsante “Ordine con obbligo di pagamento”, viene automaticamente creato un account cliente e viene fornito il consenso a questi termini e condizioni. Tuttavia, nessun contratto viene stipulato tra il rivenditore e il cliente. Il cliente fa solo un’offerta al rivenditore, che Refurbed (in qualità di intermediario) inoltra al rivenditore. Il rivenditore decide autonomamente se accettare l’offerta. Il contratto tra il cliente e il rivenditore si conclude con la spedizione dei prodotti ordinati.

5.4

Il cliente è tenuto a mantenere segreti i dati dell’account cliente e a non trasmetterli a terzi. Il cliente deve segnalare immediatamente qualsiasi uso improprio o altro uso non autorizzato da parte di terzi. Fino a quando questa notifica non viene ricevuta, ogni accesso e ogni azione o utilizzo dei servizi associati all’account cliente viene attribuito al cliente.

5.5

Il processo dell’ordine di acquisto si basa sulle informazioni fornite dal singolo venditore. Il riepilogo dell’ordine, nonché tutte le informazioni necessarie in relazione al contratto di vendita, vengono inviate tramite e-mail, in parte tramite strumenti automatizzati. L’utente deve quindi assicurarsi che l’indirizzo e-mail fornito sia corretto, che la ricezione delle e-mail sia tecnicamente garantita e, in particolare, non sia impedita dai filtri SPAM.

6. Amministrazione dell’account utente, risoluzione

6.1

Il contratto per l’utilizzo della piattaforma è stipulato a tempo indeterminato.

6.2

Refurbed ha il diritto di bloccare temporaneamente un rivenditore o di interrompere il rapporto contrattuale con un rivenditore in qualsiasi momento con effetto immediato e di cancellare il rispettivo account di rivenditore, se pubblica contenuti illegali o contenuti che violano i termini e le condizioni della piattaforma. Tutto ciò vale anche nel caso in cui un rivenditore non adempia ai propri obblighi nei confronti di Refurbed o nei confronti dei clienti, in particolare quelli previsti 14 dai presenti termini e condizioni.

6.3

In caso di comportamento illecito da parte dei clienti o in violazione dei termini e delle condizioni, Refurbed può anche bloccare temporaneamente gli account dei clienti o interrompere il rapporto contrattuale e cancellare definitivamente il loro account.

6.4

Refurbed terrà conto dei legittimi interessi dell’utente nella selezione delle misure e giustificherà il blocco o la cancellazione dell’utente in forma scritta.

6.5

L’utente ha la possibilità di cancellare il proprio account in qualsiasi momento dandone comunicazione scritta a Refurbed (ad es. via e-mail).

6.7

Il diritto alla risoluzione straordinaria di entrambe le parti rimane inalterato.

7. Prezzi e opzioni di pagamento per i clienti

7.1

Il semplice utilizzo della piattaforma è gratuito per i clienti.

7.2

Tutti i pagamenti per i prodotti vengono effettuati tramite i fornitori di servizi di pagamento (i) Stripe o (ii) PayPal, a seconda dell’opzione di pagamento offerta dal commerciante e dalla scelta del cliente.

7.3

In collaborazione con Klarna Bank AB (pubbl), Sveavägen 46, 111 34 Stoccolma, Svezia, (“Klarna”), è possibile anche il pagamento a fattura e il pagamento a rate, per cui il pagamento viene effettuato a Klarna. Ulteriori informazioni su questi metodi di pagamento sono disponibili all’indirizzo (https://www.klarna.com/it-ch/servizio-clienti/come-funziona-il-pagamento-a-vista-fattura-con-klarna/) Scegliendo una di queste opzioni di pagamento, il cliente accetta i termini di utilizzo di Klarna, riportati all’indirizzo. Klarna tratta le informazioni personali in conformità con le informazioni contenute nelle disposizioni sulla protezione dei dati di Klarna. (https://cdn.klarna.com/1.0/shared/content/legal/terms/0/it_it/privacy)

7.4

Se non diversamente specificato nelle singole modalità di pagamento, le richieste di pagamento derivanti dal contratto concluso sono immediatamente esigibili.

7.5

I prezzi indicati nelle rispettive offerte e le spese di spedizione rappresentano i prezzi totali. Essi comprendono tutte le componenti dei prezzi, comprese tutte le tasse applicabili.

7.6.

Refurbed utilizza i servizi di pagamento Hyperwallet per recapitarti i pagamenti. Tali servizi di pagamento sono soggetti ai Termini e alle Condizioni di Servizio di Hyperwallet https://www.hyperwallet.com/agreements-terms/ e alla Politiche sulla Privacy di Hyperwallet Privacy Policy https://www.hyperwallet.com/agreements-privacy/.

8. Prezzi e metodi di fatturazione per i rivenditori

8.1

Il rivenditore paga a Refurbed una commissione per ogni prodotto venduto tramite la piattaforma. L’importo della commissione si basa sul listino prezzi corrente allegato alla guida del rivenditore. Refurbed si riserva il diritto di modificare le commissioni o l’ambito dei servizi in qualsiasi momento. Tutti i rivenditori saranno informati di tali modifiche tramite e-mail o altro sistema di elettronico almeno 30 giorni prima che le modifiche entrino in vigore. I rivenditori hanno la possibilità di risolvere il rapporto contrattuale con Refurbed entro questi 30 giorni. Se il diritto di recesso non è esercitato dal rivenditore prima che le modifiche acquisiscano efficacia legale, le modifiche si considerano effettivamente concordate. Le modifiche includono anche i prodotti già elencati sulla piattaforma al momento della validità legale.

8.2

I prezzi indicati da Refurbed ai rivenditori nel listino prezzi attuale rappresentano i prezzi finali. Essi comprendono tutte le componenti dei prezzi, comprese tutte le tasse applicabili.

8.3

Il venditore riceverà fattura tramite e-mail alla fine del mese di calendario nel quale è avvenuta la transazione. Le fatture in ogni caso possono essere scaricate tramite l’interfaccia di accesso alla piattaforma disponibile ai venditori. Tutte le vendite per il periodo corrispondente sono incluse nelle rispettive fatture. I contratti da cui un cliente recede legalmente in conformità con le relative norme sulla protezione dei consumatori non sono soggetti a commissione. Eventuali pagamenti in eccesso o in difetto verranno compensati nel mese successivo.

8.4

A seconda della scelta del fornitore di servizi di pagamento, la commissione viene regolata come segue:

per i pagamenti tramite Stripe, la commissione di vendita di refurbed sarà trattenuta direttamente e il restante prezzo di vendita lordo comprensivo di spedizione sarà trasferito al rivenditore entro il lasso di tempo stabilito nella Guida al Venditore (Seller Guide);

per i pagamenti tramite PayPal e Cashpresso, il prezzo di vendita lordo comprensivo di spese di spedizione viene accreditato direttamente al venditore; le commissioni di vendita dovute vengono fatturate al venditore collettivamente 45 giorni dopo la fine di ciascun mese di calendario. Il venditore deve pagare questo importo a refurbed entro 14 giorni.

8.5

In caso di mancato pagamento, al rivenditore verranno addebitati gli interessi di mora previsti dalla sezione 456 dell’UGB. Inoltre, il rivenditore deve rimborsare tutte le spese di sollecito e incasso, nonché le spese legali e giudiziarie sostenute per il perseguimento dei reclami.

8.6

Le parti delle transazioni non possono eludere le presenti condizioni generali. Le transazioni e le operazioni successive concluse al di fuori della piattaforma di Refurbed, ma che sono state avviate sulla stessa, sono ugualmente regolate dalle presenti CG e sono soggette alla commissione così come disciplinata nella guida del venditore. Qualora il venditore riceva domande relative all’acquisto o alla vendita di prodotti al di fuori della piattaforma www.refurbed.it da indirizzi di posta Refurbed, deve segnalarle immediatamente a Refurbed.

9. Campagne di voucher

9.1

Refurbed può pubblicizzare tramite campagne di sconti e /o voucher tutti i prodotti presenti sulla piattaforma, anche per gruppi di prodotti.

9.2

I prodotti rientranti nell’ambito di queste campagne di sconti e/o voucher, potranno essere acquistati ad un prezzo più vantaggioso rispetto a quello normalmente offerto.

9.3

I minori introiti che ne risultano possono essere compensati da Refurbed con gli importi delle commissioni. Se il saldo a favore del venditore non risulta compensato entro tre mesi, la somma dovuta viene versata al venditore.

10.Disponibilità

10.1

Refurbed garantisce la funzionalità e operatività della piattaforma www.refurbed.it in una percentuale pari al 99% su una media mensile.

10.2

I tempi necessari alla manutenzione dei server sono esclusi dalla suddetta percentuale così come eventuali tempi di inattività della piattaforma che non siano addebitabili a colpa di Refurbed. La manutenzione periodica programmata verrà effettuata la domenica dalle 02:00 alle 06:00.

10.3

Quanto sopra non deroga alle previsioni del punto 11 delle presenti CG.

11. Diritti d’uso dei contenuti di Refurbed

11.1

I contenuti disponibili su www.refurbed.it sono prevalentemente protetti da copyright o altri diritti d’autore e sono di proprietà di Refurbed, di altri utenti o di terzi che hanno reso disponibili i contenuti. La compilazione dei contenuti in quanto tali può essere protetta come un database o un lavoro di database ai sensi delle sezioni 6, 40 septies della legge sul diritto d’autore tedesco (UrhG). Gli utenti possono utilizzare questi contenuti solo in conformità alle presenti CG e alle altre condizioni di utilizzo presenti sulla piattaforma.

11.2

Con la pubblicazione dei contenuti su www.refurbed.it, l’utente concede a Refurbed un diritto d’uso gratuito e trasferibile sugli stessi. In particolare Refurbed avrà il diritto di:

11.2.1

memorizzare i contenuti sui propri server e renderli pubblicamente accessibili tramite, ad esempio, pubblicazione sulla piattaforma, blog e canali social utilizzati da Refurbed o tramite inserimento degli stessi all’interno di una newsletter; e

11.2.2

modificare e duplicare i contenuti nella misura in cui ciò sia necessario per la pubblicazione degli stessi anche in newsletter, blog e canali di social utilizzati da Refurbed.

11.3

I diritti di utilizzo e sfruttamento di Refurbed dei contenuti caricati su www.refurbed.it si estinguono qualora l’utente li rimuova. Sono fatti salvi gli atti pregressi compiuti in forza dei diritti concessi.

11.4

Alcun contenuto o elemento della piattaforma può essere sistematicamente estratto e / o riutilizzato senza l’esplicito consenso scritto di Refurbed. In particolare non possono essere svolte, salvo il consenso scritto di Refurbed, attività di estrazione dati anche tramite robots o simili programmi automatici. Inoltre, nessuna banca dati contenente elementi essenziali della piattaforma Refurbed (ad esempio prezzi e informazioni sul prodotto) può essere prodotta e /o pubblicata senza l’espresso consenso scritto di Refurbed.

12. Responsabilità per il contenuto e indennizzo

12.1

La piattaforma non può essere utilizzata per offrire, distribuire o vendere beni o servizi, la cui acquisizione è vietata dalla legge, viola i diritti di terzi (ad esempio i diritti d’autore) o è contro la moralità e il contenuto di questi termini e condizioni. In particolare, è vietata anche la vendita dei seguenti gruppi di prodotti:

  • armi e accessori per armi, comprese armi da fuoco disattivate, munizioni, bombe a mano (anche se vendute come souvenir), armi a impulsi elettrici, taser e prodotti simili;

  • spray al pepe / CS gas e prodotti simili;

  • prodotti pornografici o mezzi di comunicazione dannosi per i minori, hcompresi quelli contrassegnati come “Vietato ai minori” o “Vietato ai minori di anni 18”, nonché i mezzi di comunicazione senza identificazione secondo le rispettive leggi nazionali per la protezione dei minori;

  • articoli che vengono utilizzati principalmente per il consumo di droghe e cannabis, come bong e chillum;

  • prodotti del tabacco (in particolare sigari, sigarette, tabacco narghilè, sigarette e prodotti simili); e

  • merci che, ad esempio con simboli o rappresentazioni, violano in modo palese sentimenti religiosi, norme penali, diritti personali o altri diritti di terzi o sono idonei a violare tali diritti.

12.2

Refurbed non è tenuto a controllare la liceità delle offerte pubblicate dai venditori su www.refurbed.it. Il venditore è l’unico responsabile della loro correttezza, completezza e liceità. Refurbed non ha in particolare alcun potere o facoltà per incidere sulla correttezza, completezza e qualità delle offerte.

12.3

Refurbed si riserva il diritto di bloccare o eliminare temporaneamente il contenuto pubblicato dai rivenditori, se il contenuto è illegale o contrario ai termini e alle condizioni.

12.4

Gli utenti possono pubblicare i propri contenuti su www.refurbed.it. L’utente dichiara e garantisce di non pubblicare contenuti che vìolino diritti di terzi (in particolare diritti d’autore, diritti di denominazione, diritti di marchio) o leggi esistenti.

12.5

Refurbed non è responsabile - ad eccezione della vendita di prodotti di cui al punto 3 - per la correttezza o la completezza delle informazioni e per la descrizione in generale dei prodotti presenti sulla piattaforma. Il venditore è l’unico soggetto responsabile per tali informazioni; questi può chiederne l’aggiornamento o la correzione a Refurbed in qualsiasi momento via e-mail o telefono.

12.6

Refurbed non è responsabile dell’applicabilità di un contratto concluso tra un rivenditore e un cliente tramite la piattaforma, né per i prodotti offerti in garanzia, risarcimento, responsabilità del prodotto o altre disposizioni di legge.

12.7

Refurbed non è responsabile di eventuali fluttuazioni di prezzo o modifiche dei prodotti offerti dai rivenditori sulla piattaforma. Non sussistono quindi pretese di vantaggi, sconti o simili da parte del cliente nei confronti di Refurbed.

12.8

L’utente si impegna a tenere indenne e manlevare completamente Refurbed per i danni che questa possa essere chiamata a pagare, in sede giudiziale o extragiudiziale, determinati dai contenuti pubblicati dall’utente. L’esenzione include anche sanzioni, danni e i costi di difesa legale e rappresentanza legale.

13. Diritto di recess

13.1

Indipendentemente dalla possibilità di cancellare l’account utente in qualsiasi momento ai sensi del punto 6.5, Refurbed è legalmente obbligato a informare i clienti del loro diritto di recesso previsto dalla legge. I clienti hanno quindi la possibilità di recedere dal contratto di utilizzo della piattaforma con Refurbed entro 30 giorni dalla creazione dell’account utente senza indicarne i motivi utilizzando il modulo di recesso disponibile al punto 19. L’utilizzo del modulo di recesso non è obbligatorio.

13.2

I clienti hanno altresì diritto di recedere dai prodotti venduti da Refurbed ai sensi del punto 3. I clienti hanno la facoltà di recedere entro 30 giorni dal giorno in cui loro o un terzo da loro designato, che non è il vettore, ha preso possesso della merce venduta direttamente da Refurbed, senza fornire motivazioni utilizzando il modulo di recesso richiamando il punto 19 per i prodotti venduti da Refurbed, per cui l’uso del modulo di recesso non è obbligatorio.

13.3

Per garantire il rispetto del periodo di recesso è sufficiente inviare la comunicazione riguardante l’esercizio del diritto di recesso entro il termine stabilito.

13.4

In caso di recesso dal contratto, tutti i pagamenti, comprese le spese di consegna (ad eccezione dei costi aggiuntivi derivanti da una scelta di tipologia di consegna diversa da quella standard più economica offerta), saranno effettuati immediatamente e al più tardi entro quattordici giorni dal giorno in cui è stata ricevuta da Refurbed la notifica del recesso del contratto. Per tali rimborsi sarà utilizzata la stessa modalità di pagamento scelta dal cliente per la transazione originaria, ad eccezione dei casi in cui non sia stata espressamente concordata una modalità diversa. In nessun caso saranno addebitate al cliente le commissioni relative a tale rimborso.

13.5

I prodotti ricevuti devono essere restituiti o consegnati a Refurbed immediatamente e comunque entro e non oltre 30 giorni dal giorno in cui il cliente ha informato Refurbed della risoluzione del presente contratto. Il termine è rispettato se i prodotti vengono inviati prima della scadenza del periodo di 30 giorni. Le spese di restituzione sono a carico di Refurbed.

13.6

Per quanto riguarda i prodotti acquistati dai rivenditori, si applica il punto 14.2.

14. Obblighi del rivenditore nei confronti del cliente

14.1

Il rivenditore è responsabile della correttezza e completezza dei contenuti da lui offerti sulla piattaforma nonché della qualità dei prodotti offerti. In particolare, devono essere osservati gli standard di qualità dei prodotti specificati nella carta della qualità concordata separatamente.

14.2

Indipendentemente da eventuali norme di legge più favorevoli per il cliente, il rivenditore si impegna a concedere al cliente un diritto di recesso di 30 giorni per i prodotti acquistati tramite la piattaforma. Tutti gli obblighi legali di informazione e chiarimento e simili (in particolare secondo la FAGG), nonché tutte le conseguenze ad essi associate, si applicano esclusivamente al rivenditore e non a Refurbed.

14.3

Indipendentemente da eventuali normative legali più favorevoli per il cliente, il rivenditore si impegna a dare al cliente una garanzia di 12 mesi sui prodotti per ogni prodotto acquistato tramite la piattaforma. Il rivenditore si impegna a riparare o sostituire tutti i difetti che si verificano durante il periodo di garanzia senza colpa del cliente.

14.5

Su richiesta del cliente, il rivenditore si impegna a offrire un servizio di supporto professionale nella relativa lingua nazionale.

14.6

Tutti gli obblighi derivanti dalla direttiva 2012/19 UE sullo smaltimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche trovano applicazione esclusivamente nei confronti del venditore. Il venditore è responsabile per l’ottemperanza degli obblighi derivanti dalla suddetta normativa e solleva espressamente Refurbed da qualsiasi responsabilità dalla stessa derivante.

15. Responsabilità di Refurbed

15.1

La responsabilità per eventuali danni è limitata alle ipotesi di dolo o colpa grave. È esclusa qualsiasi ulteriore responsabilità di Refurbed, in particolare per negligenza, danni atipici, mancato guadagno, danni dovuti a vizi, danni indiretti e conseguenti, danni di terzi, ecc. Sono fatte salve le disposizioni di legge inderogabili come ad esempio la disciplina a tutela dei consumatori.

15.2

Refurbed non è responsabile per la compatibilità del servizio internet con l’hardware o il software, per la costante disponibilità di rete, per eventuali virus, uso improprio o danni causati dall’inadeguatezza dell’hardware o del software, nonché per malfunzionamenti derivanti dalla connessione internet o dal servizio internet in generale. Gli utenti sono responsabili dei collegamenti internet utilizzati.

15.3

Il rivenditore è responsabile del regolare pagamento di tutte le tasse applicabili. Refurbed non si assume alcuna responsabilità al riguardo.

15.4

Refurbed non si assume alcuna responsabilità di danni dovuti a cause di forza maggiore (es. sciopero, guerra, terremoto, epidemia).

15.5

Se l’utente è un imprenditore, il periodo di garanzia di Refurbed è di un anno.

16. Cessione, diritto di ritenzione e compensazione

16.1

La cessione di crediti vantati nei confronti di Refurbed derivanti dal presente contratto è possibile solo previo consenso scritto di Refurbed. Ciò vale in particolare per il trasferimento dell’account utente a terzi.

16.2

L’utente può esercitare il diritto di ritenzione solo per far valere pretese derivanti dal medesimo rapporto contrattuale. I venditori possono esercitare il diritto di ritenzione solo per far valere pretese definitivamente o legalmente accertate o incontrastate.

16.3

L’utente può chiedere una compensazione attraverso una riduzione solo relativamente a diritti sui quali si è formato giudicato o sono indiscussi.

17. Diritto applicabile, luogo di adempimento e foro competente

17.1

Il presente contratto è regolato dalla legge austriaca, le parti esplicitamente escludono l’applicabilità della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni. Nei confronti dei consumatori, la legge convenzionalmente scelta dalle parti si applica solo nella misura in cui non deroga alle tutele e protezioni dettate dalla legge del paese di residenza abituale del consumatore (principio di maggior favore).

17.2

Luogo di adempimento del contratto e luogo del foro competente per la risoluzione delle controversie derivanti dal presente contratto è quello in cui Refurbed ha la propria sede legale, fatte salve le previsioni della legge a tutela dei consumatori.

La Commissione Europea mette a disposizione una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (piattaforma OS), consultabile al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/. Siamo pronti a partecipare ad una procedura di conciliazione extragiudiziale.

18. Disposizioni finali

18.1

L’invalidità di singole disposizioni non pregiudica la validità delle restanti disposizioni delle presenti CG. La clausola invalida sarà sostituita da una clausola valida che si avvicini il più possibile in termini economici e legali alla prima in termini di significato e finalità. Ciò vale anche in caso di lacune nelle disposizioni.

18.2

Informazioni, dati, documenti, segreti commerciali, segreti aziendali, idee, know-how, codici, ecc. (collettivamente “informazioni”), delle quali l’utente venga a conoscenza nell’ambito della relazione contrattuale con Refurbed, sono strettamente riservate indipendentemente dal supporto e dalle modalità con cui sono state ricevute (ad esempio elettronico o cartaceo). Non sono soggette al dovere di riservatezza le informazioni che siano già conosciute pubblicamente o comunque pubblicamente accessibili o che quelle che Refurbed indica espressamente come non confidenziali. È vietato all’utente utilizzare le informazioni riservate al di fuori delle finalità connesse al presente contratto o renderle disponibili a terzi senza autorizzazione. L’obbligo di riservatezza vincola le parti anche dopo la risoluzione del contratto.

19. Modulo di recess

Modulo di recesso

(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)

A:

Refurbed GmbH
Jakov-Lind-Straße 7
A-1020 Vienna
service@refurbed.com

Con la presente recedo dal contratto da me stipulato in data _______________________ sull’utilizzo della piattaforma messa a disposizione su www.refurbed.at.

Con la presente recedo dal contratto stipulato in data __________________ per l’acquisto dei seguenti beni _______________________________, che ho ricevuto in data ________________.

Nome del consumatore: _________________________________

Indirizzo del consumatore: ______________________________

Data: _________________________

Firma: ________________________________

II. Informazioni per l’utente

1. Identità dell’operatore della piattaforma

Refurbed GmbH  
Jakov-Lind-Straße 7  
1020 Vienna  
Austria  
Tel.: 0800 700 12 10  
E-Mail: service@refurbed.it  

La Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione extragiudiziale delle controversie online (piattaforma OS), disponibile all’indirizzo http://ec.europa.eu/.

2. Informazioni sulla conclusione del contratto

Le fasi tecniche per la conclusione del contratto, la conclusione del contratto stesso e le possibilità di correzione dei dati sono disciplinate dal punto 4 delle condizioni generali (parte I).

3. Lingua del contratto, memorizzazione del testo del contratto

3.1

La lingua del contratto è il tedesco. Il contratto è disponibile anche in italiano.

3.2

Refurbed non conserva il testo completo del contratto. Prima di inviare la registrazione, i dati del contratto possono essere stampati o salvati elettronicamente utilizzando la funzione di stampa del browser / programma di posta elettronica. Dopo aver ricevuto la richiesta di registrazione al momento del rinnovo, i dati dell’ordine, le informazioni richieste dalla legge per i contratti a distanza e le Condizioni generali saranno inviate nuovamente all’utente via e-mail.

4. Caratteristiche essenziali del prodotto o del servizio

Le caratteristiche del servizio offerto dalla piattaforma di Refurbed sono contenute nelle Condizioni Generali di contratto nonché nella Guida del venditore. Le caratteristiche dei prodotti venduti sulla piattaforma sono disponibili nelle rispettive offerte.

5. Prezzi e metodi di pagamento

5.1

I prezzi dei prodotti e le spese di spedizione sono prezzi onnicomprensivi di tutte le diverse componenti nonché delle tasse applicabili.

5.2

Salvo diversa indicazione relativamente ai diversi metodi di pagamento, le richieste di pagamento sono immediatamente esigibili.

6. Responsabilità legale per i difetti

La responsabilità di Refurbed per l’adempimento del contratto è regolata dal punto 11 delle Condizioni Generali.

7. Durata del contratto e risoluzione

La durata del contratto e le opzioni per la risoluzione sono disciplinate al punto 13 delle Condizioni Generali.

Preferenze sui cookie

Cliccando su "Accetto tutti i cookie", acconsenti all'uso di cookie analitici e di tracciamento. Ci serviamo di questi cookie al fine di analizzare il traffico sul nostro sito e di offrire contenuti personalizzati in base ai tuoi interessi. Per ulteriori informazioni in merito, visita la nostra Informativa sui cookie.

Preferenze sui cookie